LE LEGGI DEL TAGLIONE DI HAMMURABI

A Babilonia regna il grande Re Hammurabi che viene dato come saggio e giusto ma egli non ne poteva più di dedicare parte del suo tempo per dirimere e giudicare situazioni di conflitto fra persone e altre questioni di rapporti sociali, anche perchè ogni volta doveva comminare una pena ad hoc e questo era frustante per lui e per gli altri che non sapevano cosa aspettarsi perchè poteva dipendere anche da come si era svegliato il Re.

Perciò un bel giorno decise di mettere su pietra alcune regole e le cosiddette pene accessorie in modo tale che tutti sapessero a cosa andavano incontro in certe circostanze, naturalmente gli storici le riportano in modo troppo serioso e noi abbiamo voluto interpretare il momento a nostro modo e vogliamo riportarvi l’elenco del primo vero codice di leggi della storia … poche cose ma chiare.

IL CODICE DI LEGGI

Se qualcuno fa un buco nella casa di un altro verrà considerato un guardone e giustiziato.

Se qualcuno commette una rapina ed è preso, merita di essere giustiziato perché come ladro è un vero fallimento.

Se un figlio percuote suo padre, anche il padre potrà rivolgersi al telefono azzurro.

Se qualcuno cava un occhio al figlio di un ricco non succede nulla perché il ricco può pagarsi una protesi dell’occhio nuova.

Se qualcuno spezza un osso di un altro, dovrà essere ingessato anch’esso per fargli sopportare lo stesso disagio.

Se qualcuno cava un occhio di un plebeo o spezza un osso ad un plebeo vuol dire che era davvero incazzato con lui.

Se si cava l’occhio di uno schiavo o si spezza l’osso di uno schiavo vuol dire che è stato un incidente e sono cose che possono capitare.

Se qualcuno fa cadere il dente ad un suo uguale viene nominato dentista.

Se qualcuno cava un dente ad un plebeo vuol dire che c’era una carie da rimuovere e il plebeo non lo sapeva.

Se un medico cura un uomo ricco e il paziente muore rischia grosso, ma se il paziente è un plebeo si potrà sostenere la buona fede del medico e se il paziente è uno schiavo si dovrà tener presente che la scienza non è infallibile.

Se un soldato viene richiamato e non vuole partire verrà giustiziato e colui che prenderà il suo posto nell’esercito lo prenderà anche a casa, cioè “cornuto e mazziato”.

Se un architetto costruisce una casa e questa crolla uccidendo il proprietario, l’architetto diventerà il nuovo proprietario, ma se a morire dovesse essere il figlio del proprietario allora ognuno sta a casa propria e si partecipa insieme a un bel funerale.

meno male che il senso giuridico ha avuto una sua lodevole evoluzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: