IL FARAONE TETI I°

Costretto al trono per via di un, a dir poco, coraggioso matrimonio, egli fu obbligato ad applicare la stessa tecnica per imbavagliare i vari visir che lo maltrattavano nel comando del regno e tendevano a farsi gli affari loro.

Il povero Teti non aveva solo da stare alla larga dalle avances della regina Iput, che come abbiamo avuto modo di dire in passato, non solo era scorfana ma emanava fluenti arie pestilenziali dovute alla aerofagia cronica di cui soffriva la poverina.

Da una unione di questo genere non poteva che venir fuori una famiglia particolare e così egli ne approfittò e ne fece di necessità virtù, gestendo i riottosi Visir con lauti doni della famiglia.

Le sue figlie, infatti, degne della madre, furono date in sposa ai visir più difficili e ribelli che non potevano evitare il dono per non offendere il faraone.

Egli fu un ingenuo e sprovveduto tanto da non capire che certe costrizioni non potevano essere inflazionate e quando egli costrinse anche le sue guardie a “matrimoni dolorosi” queste si ribellarono e lo tolsero di mezzo.

“Purtroppo” Teti aveva già avuto un figlio maschio di nome Giuseppe.

Essendo così giovane tutti lo chiamavano Peppino, diminutivo non all’altezza di un Re, perciò venne ulteriormente accorciato in Pepi.

Ma per tre anni sul trono Egizio si pose l’assassino di Teti, un certo Userkara, Egli era stato la sua guardia del corpo e stressato dall’ennesimo pessimo matrimonio combinato, in un momento di lucida follia, lo uccise.

Ma la regina Iput non poté sopportare a lungo l’usurpatore del trono che nella logica dinastica spettava al figlio Pepi.

Così, al culmine di una sequenza mefitica, ella avvelenò con i suoi gas naturali l’usurpatore e dopo un breve periodo di “stretta educazione” insediò suo figlio al trono di faraone col nome di Pepi I° di cui vi parleremo nel prossimo articolo …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: